Le 3 Canaglie del Carbon Tax: Soros, Al Gore, Maurice Strong.

Number of View: 1477

di Corrado Belli

Nonostante il fallimento della Conferenza sul cambiamento Climatico tenutasi a Copenaghen l’anno scorso, i tre Sciacalli non si danno per vinti e cercano a tutti i costi di far passare una Legge che impone a ogni singola persona vivente sulla Terra di pagare una Tassa facendogli credere che siamo noi umani con il nostro corpo a provocare il Co2, nonostante che è stato più volte provato che è tutta una truffa al fine di riempire le loro tasche. Adesso è uscito un Documento che si trova in proprietà del London Guardian  e confermato dalla Associated Press, rivela che la somma di denaro proveniente da questa tassa andrà a riempire le casse della Banca Mondiale.

http://www.guardian.co.uk/environment/2009/dec/08/copenhagen-climate-summit-disarray-danish-text

http://news.yahoo.com/s/ap/20100805/ap_on_sc/climate_change
Con questo sistema i tre appartenenti al “Club of Rome” hanno in mente di finaziare il Nuovo Ordine Mondiale che annualmente riceverà 100 Miliardi di Dollari, è chiaro che stanno portando il popolo Americano al massimo della disperazione e a provocare delle sommosse che porterà l’intervento dell’Esercito e della FEMA contribuendo a togliere la Sovranità al popolo, non solo.. anche in Europa sarà introdotta questa Tassa con l’aiuto della Commissione Europea al fine di destabilizzare tutta l’Economia e come in America provocare delle sommosse, (voglio vedere cosa ne pensa la Prestigiacomo se questa legge Mondiale verrà introdotta e quanto ammonta la somma che gli è stata promessa ..a lei e a tutti i cani sciolti della nostra classe Politica). L’Economista inglese Nicholas Stern chiede a ogni Stato di adottare una legge che dovrebbe portare a una “..nuova Rivoluzione Industriale al fine di creare un mondo senza consumo di energia Fossile fino alla totale riduzione del Co2″, ( e le piante per sopravvivere dovranno masturbarsi), la tassa sul Co2 dovrà essere applicata ai passeggeri che viaggiano con aerei, su ogni Banconota (era chiaro no?).

A Ottobre, un mese prima della Conferenza sul Clima che si terrà a Cancun Messico, il Segretario Generale delle Nazioni unite Ban-Ki moon presenterà le proposte finali della Commissione, ma come ben si sa molti componenti della Commissione fanno parte dell’Elite del Globalista Soros che da anni chiede una tassa sulle emissioni del Co2 che usa Al Gore come ministro della Propaganda e Strong come Specialista Climatico, quindi non c’è da meravigliarsi quale sarà il risultato che ne verrà fuori, ..c’è da sottolineare che Soros ha investito la somma di 811 Milioni di dollari nella società Petrolifera Brasiliana “Petrobras”, il fatto che Soros è attivo in ambedue le parti ..dimostra che tutto ciò non ha nulla a che vedere con il Cambiamento Climatico, è tutta una manovra studiata dai componenti del NWO al fine di impoverire gli Stati che firmeranno questo Contratto e con le conseguenze catastrofali che già possiamo immaginare.

Ciò comporterà un aumento stratosferico del prezzo del carburante, Gas e di conseguenza anche l’Energia elettrica, Al Gore–Soros e Strong hanno investito massicciamente nel campo dell’Energia e anche acquistato una enorme quota del mercato per lo scambio di emissioni di Co2, quindi sperano che adesso tutta questa truffa faccia riempire le loro casse. Il Chicago Stock Exchange per lo scambio di emissioni Co2 “Chicago Climate Eschange” CCX ha rapporti diretti con Al Gore e Maurice Strong, due personaggi che sono da anni associati sulla teoria antropica del riscaldamento globale per sfruttare le prossime generazioni formando aziende di ingegneria sociale e di design, al Gore è il  proprietario della Generation Investment Management e il più grande Azionista della CCX che vende i certificati di emissione Co2.

Maurice Strong viene continuamente premiato per essere stato il Fondatore del moderno movimento ambientalista, siede nel Consiglio di sorveglianza del CCX, è stato uno dei protagonisti della Conferenza Ambiente e Sviluppo tenutasi nel Palazzo delle Nazioni Unite nei primi degli anni 90, in cui la teoria del riscaldamento globale e le emissioni di Co2 sono creati dal corpo umano, ciò è stato determinante e di misura significativa.

Al Gore e Strong provengono dal Club di Roma, lo stesso che nel 1991 portò fuori una relazione “La prima rivoluzione Globale” e ha apertamente ammesso come realmente ha intenzione di sfruttare le frodi fantasiose sul Riscaldamento globale e metterlo nel loro ordine di lavoro giornaliero.

Sulla relazione si legge: alla ricerca di un nemico che ci accomuna e ci unisce, ci è venuta l’idea che, l’inquinamento, il riscaldamento globale, scarsità d’acqua e la fame si adatterebbero bene alla nostra idea, specificando che tutti questi pericoli sono causati dall’essere umano e possono essere superati modificando l’atteggiamento, il comportamento e gli stili di vita delle persone, quindi il vero nemico è l’umanità (vedi divieto di fumo, Obesità, Alcool, bambini e smantellamento di Culture millenarie.

Le due più grandi compagnie Petrolifere, la British Petroleum e la EXXON Mobil li troviamo tra i membri fondatori della lobbying per lo scambio delle emissioni Co2, la BP ha anche come sostenitore Kerry-Liebermann Bill e altri membri dei cosi detti “Green” che sostengo le iniziative di punizione dell’umanità e di punire anche chi inquina che rappresentano ulteriori fonti di entrate per il NWO, inoltre sia la BP che EXXON sono i più grandi sostenitori della truffa sul Riscaldamento globale, perché tutte e due Aziende sono gestite da Globalisti e sanno bene che la tassa sul Co2 non ha nulla a che vedere con il riscaldamento globale e serve solo al finanziamento di un Governo Mondiale, inoltre assorbe tutto il reddito discrezionale che l’ormai impoverita popolazione americana ha ancora disponibile.

L’elite sta ancora cercando disperatamente di far applicare una super tassa sul consumo alla popolazione Americana (cosa che se verrà approvata verrà anche in Europa), questo fa parte del progetto “Rivoluzione post Industriale” e l’incubo della “Green Economy” ha già portato la Spagna a una disoccupazione del 20%, per ogni apparecchio convenzionale “Green” vengono persi 2,2 posti di lavoro, la Green Economy non è altro che la distruzione della classe media, l’intrusione nella vita privata delle persone per controllarne ogni movimento quotidiano, l’applicazione di restrizioni nella vita giornaliera al fine di costringere le persone ad uscire di casa solo per lavorare come schiavi per poi tornarci ed essere controllati in ogni movimento anche dentro casa, ..insomma.. fanno da Magniaccia al POPOLO, ogni piccola cosa che loro considerano non conforme alla Green Economy viene multata, farsi una scopata richiede sperpero di energia e quindi si crea Co2, ecco la tassa sulle scopate, baci e carezze.

Chi vuole a tutti i costi che questa legge tipo “Green Economy” sono i VERDI a Brussel che vengono sponsorizzati e mantenuti dalle Multinazionali del Petrolio, Case Farmaceutiche e industria Bellica, anche Green Peace viene tenuta ancora in vita grazie alle Multinazionali sopra citate.. compresa la Monsanto che ha messo nel proprio Libro di Paga la Commissione Europea mentre le Case Farmaceutiche dettano leggi e fanno le leggi in quasi tutti i Governi dei Stati facenti parte della UE.

Dim lights

Nel filmato sopra, al minuto 4,40.. il Presidente dei Ministri Bavarese Horst Seehofer risponde alla domanda fatta dal cabarettista che gli chiedeva chi comanda al Bundestag.. la risposta gli è uscita spontanea “Chi non è stato eletto ha da dire e comanda… chi è stato eletto non ha nulla da dire”. La domanda gli è stata fatta in riguardo il divieto di fumo nei locali ed essendo stato prima ancora Ministro della Sanità nel Governo Tedesco ammetteva che le Lobby del Farmaco dettano e fanno le leggi anche a Brussel.

Corrado Belli

FONTE: http://www.mentereale.com/articoli/le-3-canaglie-del-carbon-tax-soros-al-gore-maurice-strong