Niente riduzione dei gas serra. Evapora la svolta verde di Obama

Number of View: 1005

Niente riduzione dei gas serra. Evapora la svolta verde di Obama

Altro che svolta verde di Obama. E’ naufragata negli Stati Uniti la legge che voleva imporre una seppur modesta riduzione nelle emissioni di anidride carbonica, il principale gas dell’effetto serra e dei cambiamenti climatici.

I Democratici non hanno voti sufficienti per fare approvare dal Senato il taglio delle emissioni anche per la presenza di coloro che in Italia verrebbero chiamati franchi tiratori.

Cosa resta delle speranze che hanno portato Obama alla presidenza? Ahimè, ben poca cosa.

Obama ha garantito con denaro pubblico la costruzione di centrali nucleari, le prime negli Usa da oltre trent’anni: una cosa che non aveva fatto neanche il suo predecessore Bush, il presidente cow boy fautore del laissez faire in materia di gas serra.

Non solo. Come Bush – anzi: più di Bush – Obama ha spinto sui biocarburanti a base di mais, che non inquinano meno della benzina o del gasolio e che in più affamano i poveri dirottando il cibo verso i serbatoi delle auto.

Ora Obama dice che intende comunque continuare a far pressione per una legge sul taglio delle emissioni di gas serra. Auguri.

Senza tagli di emissioni da parte degli Usa, è come minimo difficile pensare che le Nazioni Unite riescano a condurre in porto negoziati sul clima per superare il fallimento di Copenhagen.

Eppure si mostra sempre più urgente la necessità di impedire che la Terra vada arrosto. La prima parte di questo 2010 ha inanellato record assoluti di caldo. Il Noaa (National Oceanic and Atmospheric Administration) degli Stati Uniti ha appena pubblicato “The 2009 State of the Climate Report” in cui si afferma che il global warming è innegabile.

Come ebbe occasione di dire il presidente venezuelano Chavez: Se il clima fosse una banca, lo avrebbero già salvato.

Sul Guardian il Senato degli Usa rinuncia al taglio delle emissioni di gas serra

Su Reuters Obama continuerà a premere per una legge sul clima

Su National Geographic secondo il Noaa il global warming è innegabile

FONTE:http://www.bresciapoint.it/politica/canali/estera/item/730-niente-riduzione-dei-gas-serra-evapora-la-svolta-verde-di-obama.html?tmpl=component&print=1