NUCLEARE: SCARONI, ITALIANI HANNO DECISO DI ANDARE “A TUTTO GAS”

Number of View: 1374
Wec

mercoledì 15 giugno 2011 12.23

(AGI) – Bruxelles, 15 giu. – Gli italiani hanno deciso “di andare a tutto gas”: per questo, secondo l’amministratore delegato di Eni Paolo Scaroni e’ necessario fare in modo che “il gas ci sia, costi il meno possibile e ci arrivi con quella sicurezza di approvvigionamento essenziale per un bene cosi’ importante per la nostra vita come l’energia”. In Italia, ha commentato ironico, “di nucleare si parla soltanto. Almeno ora smetteremo di parlarne: e se gia’ prima dubitavo che riuscissimo a farlo, figuriamoci ora”. Il risultato del referendum, ha detto durante l’audizione sulla sicurezza energetica al Parlamento europeo, “mettera’ una pietra sopra il nucleare in Italia per i prossimi 10 anni”, mentre “il Giappone, il paese del disastro di Fukushima, ieri ha detto che andra’ avanti con il nucleare”. Ma Scaroni ha ricordato anche che, da un punto di vista aziendale, non si occupa di nucleare: “Non fa parte della nostra missione”. Cio’ che rende interessante l’energia nucleare e’ che “non ha emissioni e chi produce energia e’ ossessionato da questo”. (AGI) Ven

FONTE: http://www.agienergia.it/NewsML.aspx?idd=92195&id=65&ante=0