Profumo: ricerca e università riceveranno 2 miliardi per digitalizzazione intelligente

Number of View: 815
13/04/2012 |

«Oltre 2 mld di euro saranno dedicati al perimetro delle comunità intelligenti», fondi che saranno complessivamente «banditi entro il mese di giugno». Lo ha affermato il ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, Francesco Profumo nel corso del suo intervento al primo forum annuale sull’Agenda Digitale italiana promosso oggi all’Auditorium di Roma da Confindustria digitale.

«Questi fondi sono la nostra risposta all’Europa che ha apprezzato la politica messa in atto dall’Italia sull’Agenda Digitale europea ma che ha chiesto fatti concreti», ha aggiunto Profumo commentando l’apprezzamento espresso nel corso del convegno alle politiche italiane del commissario europeo per l’Agenda Digitale, Neelie Kroes.

Profumo però ha sottolineato che se le politiche italiane vanno nella giusta direzione «quello che si deve evitare è di perdere la strada dei tempi e dei modi» per non rimanere indietro rispetto agli altri Paesi europei.

Il ministro ha inoltre aggiunto che «l’Agenda Digitale è una grande occasione per l’Italia anche per il contenimento della spesa pubblica» ma per Profumo bisogna «riconfigurare la macchina pubblica con una digitalizzazione intelligente».     […]

http://www.corrierenazionale.it/qui-speciali/scuola/2012/04/11/news/57072-Finalmente-Profumo-Scuola-ricerca-e-universita-riceveranno-due-miliardi-per-avviarle-all-agenda-digitale

2/5/2012 FONTE: http://www.lisistrata.com/news/?p=959